Thrive Through Purpose – Alessandro Broccolo

Attenzione e intenzione

8 Aprile 2022

Condividi su

Vero e proprio allenamento! Portare l’attenzione sul nostro corpo, prima come esercizio e poi come stato naturale, ci serve per sentirci sicuri, protetti e per interpretare al meglio i messaggi verbali e non delle altre persone e dei contesti.

E’ un vero e proprio allenamento! Portare l’attenzione sul nostro corpo, prima come esercizio e poi come stato naturale, ci serve per sentirci sicuri, Se non c’è attenzione, che è ascolto, focus e consapevolezza sul momento presente, il rischio è quello di rincorrere il futuro e non progettarlo, quindi una INTENZIONE “distorta”. ✔️ Dove sta la distorsione? Nel trasformare la visione futura in aspettativa, in “fuori di noi”. Siamo forse troppo nell’INTENZIONE e ci dimentichiamo di ogni momento presente? Per un #purposeleader l’ATTENZIONE è il modo di essere per fare, il modo per stare bene, capire i propri bisogni e quelli degli altri, esprimere la propria motivazione intrinseca e spianare la strada invece che rincorrerla. La purpose è la scoperta, attenta, di tutte le opportunità del qui e ora. Come possiamo essere attenti? Con l’ascolto. 🕉🌞🌲🙏 #UNO

Iscriviti alla newsletter

Coaching, meditazione, leadership, benessere e business consapevole.
La newsletter che racchiude tutti i contenuti settimanali e aggiunge spunti inediti. Per scoprire ed esprimere la nostra Purpose.

ACCEDI